Sbloccare i file

Print Friendly, PDF & Email
Come sbloccare un file pdf: scarichiamo da un sito web un file pdf oppure ce ne viene inviato uno via mail e scopriamo, con sommo dispiacere, che il file è bloccato; di solito ciò accade sempre quando abbiamo necessità di stampare il pdf. Vediamo quindi tre diversi siti web che ci permettono di sbloccare un file pdf:

  1. Small Pdf
  2. I love Pdf
  3. Pdf Unlock

Sbloccare pdf con Smallpdf

Il sito da aprire è https://smallpdf.com/it/sbloccare-pdf. La schermata che ci comparirà è molto semplice ed intuitiva, come si può vedere in figura:

L’utilizzo del servizio è molto semplice: basta un click su Scegli File per caricare un file dal proprio computer; è possibile anche caricare un file da dropbox o da google drive. Terminato il caricamento del file dobbiamo accettare le condizioni per lo sblocco (cioè dichiarare di avere i diritti per poter operare sul file) e quindi procedere con l’operazione.
Terminata l’elaborazione avremo a disposizione il file.

Adesso possiamo scaricare il file nel nostro computer oppure salvarlo in dropbox o su google drive. Il sito ci permette anche di comprimere il file e di firmarlo.

Sbloccare pdf con IlovePdf

Il sito da aprire è http://www.ilovepdf.com/it/sbloccare_pdf. Anche in questo caso il funzionamento è veramente semplice ed intuitivo. La schermata che apparirà è la seguente:

Possiamo caricare un file dal nostro computer, oppure da google drive o da dropbox. Il sito, dopo aver completato il caricamento e senza aggiornare la pagina, mostrerà in basso un’anteprima del file caricato e comparirà un pulsante nero in basso nella pagina per avviare lo sblocco del pdf.
Dopo averci cliccato, nella finestra successiva, sarà possibile scaricare il file sbloccato (su alcuni browser il download parte in automatico) oppure salvarlo in dropbox o su google drive.

Sbloccare pdf con PdfUnlock

Il sito da aprire è https://www.pdfunlock.com/it/. Graficamente non è molto accattivamente, ma il funzionamento anche qui è molto semplice. La schermata è la seguente:

A questo punto è possibile selezionare un file dal proprio computer oppure caricarlo da Dropbox o da Google Drive e successivamente cliccare su Sblocca!. Il sito procederà con l’upload del file e quindi, dopo averlo elaborato, ne consentirà il download.

I tre siti web presentati sono i più comuni per sbloccare un file pdf online; è bene sapere, però, che non tutti i file pdf si possono sbloccare in questo modo, anche se questo sistema ne consente lo sblocco della maggior parte.